PENSIONI: DAL 2016 SCATTA L'AUMENTO DEI REQUISITI

Il . Inserito in ATTUALITA

PENSIONIL'INPS ha pubblicato in materia una circolare di chiarimenti sull'applicazione dei nuovi requisiti di accesso al pensionamento dal 1° Gennaio 2016.
In sintesi, i nuovi requisiti anagrafici per la pensione di Vecchiaia sono i seguenti:
LAVORATRICI DIPENDENTI:

  • 2016 e 2017: 65 anni e 7 mesi;
  • 2018: 66 anni e 7 mesi.

LAVORATRICI AUTONOME E ISCRITTE ALLA GESTIONE SEPARATA:

  • 2016 e 2017: 66 anni 1 mese;
  • 2018: 66 anni e 7 mesi.

LAVORATORI DIPENDENTI, AUTONOMI E ISCRITTI ALLA GESTIONE SEPARATA:

  • dal 2016 al 2018: 66 anni e 7 mesi.

Per la pensione Anticipata, invece, i requisiti sono i seguenti (2016 e 2017):

  • UOMINI: 42 anni e 10 mesi;
  • DONNE: 41 anni e 10 mesi.