Infortuni Coltivatori Diretti e Imprenditori Agricoli: obbligo di denucia

Il . Inserito in DIMENSIONE AGRICOLTURA

Si ricorda ai coltivatori diretti e agli imprenditori agricoli che pagano i contributi INPS/INAIL che in caso di infortunio, del titolare o di un coadiuvante, si deve obbligatoriamente presentare la denuncia di infortunio all’INAIL e alla Pubblica Sicurezza del comune dove è avvenuto l’evento entro 48 ore (24 ore in caso di decesso).

In caso di mancata denuncia incorri in una sanzione amministrativa il cui importo va da € 2.560,00 a € 5.600,00. Gli operatori del Patronato INAC sono abilitati all’invio telematico della denuncia, il servizio è interamente gratuito, senza nessun costo a carico. Per ulteriori informazioni si può contattare gli operatori del patronato presso Le Sedi.